Sei un cittadino immigrato o una persona senza fissa dimora e non hai un medico di base di medicina generale?
Non hai diritto alle cure gratuite al di fuori dell’ospedale e non sei iscritto al Sistema Sanitario Nazionale (S.S.N.)?

Se hai bisogno di cure gratuite o di informazioni sulla salute e sui tuoi diritti alle cure sanitarie puoi rivolgerti all’Ambulatorio di Sanità di frontiera, che ormai da più di sette anni offre assistenza sanitaria alle persone non iscritte al Sistema Sanitario Nazionale.
Il progetto nasce dall’impegno di volontari e volontarie, medici, psicologi, infermieri e accompagnatori che con il sostegno delle Acli e di altre Associazioni Varesine, hanno dato via ad un esperimento di libera assistenza sanitaria ambulatoriale e di “orientamento” verso le varie forme di cure mediche disponibili nel nostro territorio.

DOVE SIAMO
L’ambulatorio di Sanità di frontiera è attivo presso la sede delle Acli di Varese, in via Speri Della Chiesa n.9.

QUANDO
Martedì e venerdì dalle 18.00 alle 20.00.

COME
Non è necessaria nessuna formalità. L’accesso all’ambulatorio è libero e gratuito. Nono sono previste forme di identificazione obbligatoria degli utenti

INFO
Per ricevere informazioni, effettuare comunicazioni o richiedere un appuntamento chiamare il numero 329.0723770 nei giorni e negli orari di apertura dell’ambulatorio.
Volantino Sanità di Frontiera